Manipura Studio | Milano

Home | Luca Nali

LUCA NALI

“Nulla accade per caso”. È davvero un bellissimo slogan... ma quanti di noi ne hanno davvero consapevolezza, soprattutto nei momenti più difficili? Io ci ho messo più di 40 anni per capirlo. Sono nato a Piombino e a causa (ma oggi posso dire per merito) di una situazione famigliare difficile, non ho avuto chiaro fin dal principio quello che poi sarebbe diventato il mio progetto di vita.

Oggi però so che se mi fosse stata negata anche solo una delle mille difficoltà che ho sperimentato nella mia vita, ora non sarei la persona che sono e non posso che provare un profondo senso di gratitudine per questo.

Così come la futura farfalla, rafforza le sue nuove ali nella lotta per uscire dal bozzolo, tutti i miei sbagli e i lavori che mi allontanavano dal mio vero essere, mi preparavano in realtà al giorno in cui anch'io avrei spiccato il volo. Ma prima di quel momento, sono stati molti i giorni di frustrazione. Mi sono sempre adattato ai lavori che mi venivano richiesti, rinunciando ogni volta a me stesso, alle mie attitudini e aspirazioni, generando in me un senso crescente di frustrazione.

Come molti altri ero schiavo di me stesso e delle mie paure e non erano rare le sere che mi coricavo con l'unico desiderio di non svegliarmi il giorno dopo.

Evidentemente quello è stato il mio punto di rottura perché poi è accaduto qualcosa di straordinario che ha cambiato per sempre la mia vita. Una notte di queste e in modo del tutto inaspettato, mi sono sentito come risucchiare da un vortice d'energia e una forza totalizzante ha stritolato il mio intero essere facendomi provare una sensazione mai vissuta prima. Il giorno dopo, risvegliatomi da quel Viaggio Astrale, le cose cominciarono a cambiare intorno a me, ma in realtà ero io che ero cambiato (anche se questo lo compresi meglio solo più avanti).

Mi accorsi per esempio che le persone mi confidavano sempre più volentieri le loro preoccupazioni e dopo quelle belle chiacchierate, tutti mi dicevano che si sentivano meglio, pronti a cercare delle soluzioni ai loro problemi con accresciuta fiducia e determinazione. Desiderai quindi conoscere di più riguardo le dinamiche che governano il mondo e le nostre vite, frequentai corsi di vario genere per approfondire la conoscenza di me stesso e delle mie nuove capacità/possibilità ed è stato durante quegli anni che ho avuto la gioia di ideare e affinare le tecniche per i Trattamenti che oggi utilizzo con le persone di cui mi prendo cura.

Come tutti, ci sono sempre di quando in quando, delle giornate “difficili”, ma ora so che anche queste fanno parte di questo viaggio straordinario che è la vita, non dobbiamo fare altro che goderci il paesaggio, senza preoccuparci troppo della destinazione, tanto ormai lo sappiamo che... “Nulla accade per caso”. Il Trattamento Vibrazionale Questa tecnica, fonda le sue basi sull' utilizzo delle campane tibetane e gong, ma al contempo amplia la sua funzionalità pratica. Noi ormai sappiamo, grazie anche agli studi di fisica quantistica, che tutto è vibrazione, anche il muro di mattoni più solido che possiamo immaginare, nella sua essenza più profonda è formato da atomi che, come sappiamo, sono per lo più spazio vuoto (bensì il 99,99%). E siccome tutta la materia è vibrazione, questa risponde per risonanza, alle vibrazioni adiacenti... esattamente come fanno due diapason che suonano la stessa nota. Anche i nostri corpi e i nostri pensieri fanno parte di questo oceano infinito di vibrazioni che è la nostra realtà, ed è lì che io vado a operare, cercando di riportare l'equilibrio originario dove, per qualsiasi ragione, è venuto a mancare.

Tuttavia il mio lavoro non si limita al solo piano materiale perché anche il pensiero e il sentire, hanno un'importanza primaria nel processo di risoluzione del problema. In questo contesto quindi sono ugualmente importanti, molteplici aspetti che io utilizzo nel mio Trattamento, si va dal semplice ascolto delle problematiche da affrontare, fino all'utilizzo di veri e propri strumenti come appunto l'energia delle mani, il suono delle campane tibetane, i fiori di Bach e tecniche pratiche di centratura mutuate dal Transurfing dello studioso e ricercatore russo Vadim Zeland.

In definitiva, il mio è un lavoro assolutamente olistico, nel senso letterale del termine, e in quest'ottica, mi avvalgo di tutti gli strumenti utili affinché la persona che ricevo in studio, riesca a giungere alla vera consapevolezza del proprio valore e della propria forza. Per me, non esiste gioia più grande nel vedere che dopo i miei trattamenti, le persone si sentono sempre cariche di nuova energia, rigenerate e sintonizzate nuova-mente (cioè con mente nuova), con gli obiettivi di vita che immancabilmente non tardano a realizzarsi. Se ripenso agli anni duri della mia infanzia, alle difficoltà, agli errori compiuti o ai vicoli ciechi imboccati, ma anche a quel primo meraviglioso viaggio astrale, oggi non posso che rendermi conto che tutto faceva parte di un piano, un disegno più grande, affinché io giungessi ad essere la persona che ora sono.

Quella scintilla ce l'abbiamo tutti nel profondo, lasciarla laggiù o andarla a recuperare, è una scelta che spetta solo a noi. Avere la capacità (e anche la possibilità) di aiutare le persone in questo viaggio, è il dono più prezioso che potessi mai ricevere e restituire con gioia al prossimo. Luca Nali (con la consulenza di Dario Morandi, autore del libro “Flat”)

Prenota adesso un trattamento!

Please fill the required field.
Please fill the required field.
Please fill the required field.
Please fill the required field.