Il mio trattamento a Roberto - Luca Nali

Il mio trattamento a Roberto

Roberto è l'organizzatore del corso di Transurfing che terrò il 20 febbraio 2021 a Lugano; è imprenditore ed è nato in provincia di Lucca (a Montecatini). Da alcuni anni vive in Svizzera.

Luca: Questa sera, ho approfittato di uno slot libero per proporti il mio trattamento, ma non appena hai cominciato a raccontarmi la tua esperienza ti ho proposto di farne una diretta. Ho insistito più volte perché avevo qualche dubbio in proposito, dopo il trattamento ci si ritrova in uno stato un po' particolare e volevo essere certi che fossi d'accordo.

Roberto: È stata un'esperienza fantastica, un continuo crescendo. Ancora adesso sento la testa talmente leggera che sembra che io voli...
Ho volato, in realtà, per quasi tutta la durata del trattamento; ero un aquila e vedevo la mia testa di aquila che sorvolava la terra intera e, dall'alto, l'osservava.
Quando hai cominciato a suonare l'handpand ho sentito una serie di vibrazioni al mio interno. Strane e bellissime, non capivo come funzionassero ma erano piacevolissime.
Poi sei passato alle campane tibetane ed al gong e lì sono partito completamente.
Ero sia sul lettino che altrove, sapevo di essere sul lettino ma ero anche altrove. Contemporaneamente.
Pazzesco.

L: Beh, 130 kg che svolazzano...

R: Sì, una cosa micidiale.
L'altra cosa pazzesca, e abbastanza complicata da spiegare, è che sento di avere una sorta di protuberanza sulla testa ma anche sopra la testa. Percepisco uno strano formicolio su entrambe le parti, non lo comprendo ma è bellissimo. Molto piacevole davvero.
É come entrare in un altro mondo, un mondo bellissimo.

L: Ora, puoi dirci quali sono le differenze? Qual era il tuo stato d'animo prima del trattamento? E quello attuale?

R: Mi sento in pace con il mondo, sento armonia con tutto quello che mi circonda sento una sensazione di amore profondo. È micidiale, una cosa incredibile. Vorrei poterlo consigliare a tutti, perché è un'esperienza da provare direttamente. Non può essere raccontata, va vissuta.

L: Che figata!
Prima di iniziare, ho mancato di elencarti gli effetti collaterali del trattamento; ora provvedo subito così potrai verificarli fin d'ora e anche nei prossimi giorni.
- il primo: dormiamo molto bene. Ho fatto esperienza con le persone, ho visto molti casi di risoluzione di problemi di insonnia. Talvolta anche dopo il primo trattamento. Si dorme perché il trattamento ri-armonizza la persona e il ritmo circadiano che è il rapporto notte veglia;
- il secondo: sarai più fortunato. Quando una persona interagisce con un universo che è di per sé armonico, sono le circostanze che si armonizzano con le esigenze della persona;
- il terzo, e ultimo effetto collaterale, è che viviamo con estrema chiarezza tutta una serie di atteggiamenti e reazioni che svolgiamo in maniera prassica, quindi abitudinaria. Vedrai le cose con maggior distanza, senza conflitti e senza quegli atteggiamenti che non sono produttivi per la nostra vita.

R: Io sento già di essere fortunatissimo ad aver avuto questa opportunità.
È un'esperienza che sento di consigliare a tutti perché chi non l'ha provata non può comprendere.
Se non vivete l'esperienza non potete rendervi conto. È davvero troppo difficile trasferire tutto a parole.
Sento la pace, una pace globale. Mi sento in pace, in totale armonia con tutto quello che mi circonda e con me stesso.
L'avessi conosciuto prima, probabilmente, sarei stato una persona più tranquilla; sicuramente più serena.
Di nuovo, consiglio a tutti di provarlo.

Pin It

Social di Luca Nali

  


Print   Email